Home Autori Articoli di Delfina Santoro

Delfina Santoro

Delfina Santoro
9 ARTICOLI 0 Commenti
Giornalista professionista, cura progetti editoriali per Crowdbooks, applicando il gioco nell’edizione dei libri e occupandosi dello sviluppo della piattaforma digitale. E’ referente sulla gamification per il Goethe Institute di Roma. Cura in Italia il progetto europeo Eu Labourgames che coinvolge anche Olanda, Germania e Grecia. Ha maturato un approccio alla comunicazione a 360°. Fa parte dell’Associazione Nazionale Filmaker Italiani con cui partecipa alla realizzazione di video e cortometraggi, tra cui “Nata viva” che ha vinto il primo premio al festival di Capodarco. All’interno dell’Associazione, ha fondato, con altri, il gruppo “datamaker” per la comunicazione visiva dei dati, occupandosi di regia, storytelling e ricerca dati. E’ stata nel direttivo del gruppo “docmaker” di Stampa Romana. Dopo un percorso giornalistico tradizionale, sulla carta stampata, dove ha seguito temi legati all’Europa e all’attualità, oltre a maturare una significativa gavetta sulla cronaca, per il giornale free press E Polis, è passata al digitale. Qui, oltre ad una formazione di tipo cineasta, si è specializzata in data visualization e ha appreso le tecniche della traduzione della comunicazione visiva in infografica. La lavorato alla ricerca dati per il lancio di diverse start up innovative, come Filo e kpi6 presso la Luiss Enlabs. Sulla piattaforma di Kpi6 ha sperimentato l’uso dell’algoritmo nei social: Facebook e Twitter, realizzando articoli per il blog aziendale.

Pull Music, il gioco per imparare a comporre musica divertendosi

Dal Gamification Lab della Sapienza, arriva il gioco per imparare a scrivere la musica, utile a fini didattici, ma destinato anche a chi vuole...

Game of votes, giocare ad essere leader di un partito e...

Dal laboratorio di gamification della Sapienza, arriva il gioco che attraverso la simulazione e la sfida, educa e avvicina la gente alla politica Guidare un...

Dark Sounds, il primo gioco per ipovedenti sviluppato alla Sapienza

Gli studenti del Gamification lab, hanno progettato il primo gioco al buio, per imparare a muoversi guidati solo dall’udito, attraverso suoni e vibrazioni Dark Sounds...

“La musica per i videogiochi” si studia al Conservatorio di Santa...

In partenza il master, nato in collaborazione con l’AIV, che prepara i giovani compositori a farsi spazio in questo nuovo mercato La musica per i...

Intermundia Genesis, quando il videogioco entra nella letteratura

II primo volume della trilogia di Giorgio Catania, narra la storia di un mondo, dove milioni di persone sono tenute insieme e legate da...

Borgo Agricolo Di Cosmo, la periferia Peri-Urbana

Tra Rebibbia e via Tor Cervara, nasce il primo borgo che vuole gamificare la città Il Borgo Agricolo Di Cosmo, punta a diventare la prima...

Al MAXXI si sperimenta il gioco di ruolo dell’artista

All’interno del focus Internet Paintings, le persone selezionate tramite open call, fino al 18 maggio, vivranno l’esperienza dell’artista Vivere tre giorni mettendosi nei panni dell’artista,...

Digra 2018: “Women, LGBTQI & Allies: videogiochi e identità di genere”

La conferenza si terrà presso il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cantieri Culturali della Zisa, il prossimo 1 giugno, a Palermo Maschio, giovane, che salva...

Miltos Manetas – Internet Paintings

Fino al 20 maggio il "MAXXI" dedica un focus all’artista greco, che tra social network, selfie e Google Street View, analizza il rapporto tra...